header

banner pubblicità

Corso di Tai-Chi

Da 24 Giugno 19:00 fino a quando 24 Giugno 20:30
Categorie: Corsi e Formazione
Visite: 184

QUANDO STAR BENE È UN’ARTE MARZIALE.

➡️PRIMA LEZIONE GRATUITA!⬅️

Il corso è rivolto a chi sente il desiderio di muoversi dopo qualche anno di sedentarietà, o la presenza di piccoli problemi di perdita di agilità corporea. La necessità di migliorare la qualità dei movimenti, di poter recuperare elasticità tendinea e muscolare. Il miglioramento dell’equilibrio, l’esigenza di avere un maggiore controllo delle posizioni e della propria postura, il bisogno di recuperare mobilità funzionale e miglioramento, di conseguenza, della qualità della vita.

Il Tai-Chi Chuan è un’arte marziale che coinvolge il praticante in maniera globale sia sul piano psicofisico ed energetico che sul quello della difesa del proprio corpo. É quindi importante per colui che cerca una pratica salutistica, ma anche per chi ricerca un’arte marziale da praticare per tutta la vita, non violenta ed aggressiva, basata sul rispetto del proprio corpo e della serenità della mente.

Il Tai-Chi è un'antica arte marziale cinese basata sul concetto taoista di Ying-Yang, l'eterna alleanza degli opposti. Nato come sistema di autodifesa significa letteralmente "suprema arte di combattimento" - si è trasformato nel corso dei secoli in una raffinata forma di esercizio per la salute ed il benessere anche se esistono alcune scuole che continuano ad insegnarlo e esercitarlo anche come vero e proprio sistema di difesa.

La pratica consiste principalmente nell'esecuzione di una serie di movimenti lenti e circolari che ricordano una danza silenziosa, ma che in realtà mimano la lotta con un opponente immaginario.

Fra stili del Tai-Chi Chuan i più popolari sono lo Yang e il Chen. Il primo è il più praticato poiché il Chen richiede un’esercitazione molto più complessa ed esigente. Oltre al concetto di Yin e Yang, l’espressione che descrive questa tecnica risiede nel concetto di "Forma", un sistema di movimenti concatenati che vengono eseguiti in un modo lento, uniforme e senza interruzioni. Tali movimenti possono essere eseguiti a mani nude o con il supporto di particolari armi.

Cominciare a praticare significa studiare gradualmente i movimenti per poi introdurre i principi fondamentali: si impara ad acquietare la mente, a muovere il corpo in modo rilassato e consapevole, a calmare il respiro. La pratica attenta e costante di queste tecniche, grazie alla loro morbidezza, alla circolarità e alla lentezza con cui vengono eseguiti, rende il corpo più agile e armonioso, migliora la postura ed ha un effetto benefico sul sistema nervoso e sulla circolazione. Scopo ultimo di questa arte è stimolare il libero fluire dell'energia vitale e così ristabilire armonia ed equilibrio tra corpo, mente e spirito.

Per info ed iscrizioni: ? 338 761 52 67

? Lezioni a cura di Salvo Reale ?

Salvatore Reale ha praticato Tai-Chi Chuan per 18 anni con il Maestro Nello Mauro e nel marzo del 2007 ha conseguito la qualifica di Istruttore CSAIN.

Ha partecipato a diverse manifestazioni, esibizioni e gare a carattere nazionale ed internazionale. Ha coadiuvato il Maestro Mauro in diversi stage presso il Monastero Tibetano di Huy in Belgio. Ha condotto stages presso strutture private ed esercita la sua attività di istruttore presso il CPIA 2 di Misterbianco Lineri.