Questo sito fa parte di un progetto ideato in luglio del 2014 quando nacque la nostra pagina su Facebook che oggi si chiama, appunto, “Riprendiamoci Catania“.

Questa pagina è nata dopo che avevamo appreso sui giornali che la famosissima pagina “Inciviltà a Catania” avesse ufficialmente dichiarato la sua chiusura definitiva.

Alcuni di noi, fan di quella pagina, restammo spaesati e amareggiati e così decidemmo di creare una pagina nostra che portasse lo stesso nome, ma con politiche e finalità ben diverse, come dichiarò uno di noi in una intervista su un giornale online.

Come fu detto sul giornale, il nostro scopo era quello di creare una comunità apartitica che amasse e valorizzasse la propria città, anche tramite segnalazioni, con lo scopo di correggere le cose che non vanno senza denigrare la città e chi la vive.

Poche settimane dopo vennero create altre due pagine col medesimo nome e, in quell’occasione, fummo contattati da una di esse sostenendo di essere quella originale, che erano tornati indietro sui loro passi riaprendola e che volevano riutilizzare il loro nome, visto che era di loro proprietà intellettuale.

Noi, senza nemmeno obbiettare, decidemmo di cambiare nome e di cercarne uno “unico” che nessuno avesse mai usato, in linea col nostro progetto.

Fu così che nacque questo nome e da allora operiamo sempre con serietà ed impegno.

Cosa faremo qui?

In questo sito metteremo le foto e video della nostra città, pubblicheremo notizie, usi e costumi, sport, tempo libero, annunci di lavoro, ricette locali, curiosità della città, le denunce, le vostre segnalazioni, il materiale che ci manderete ed altro ancora.

Tutto questo sempre collegato con tutti i nostri canali social ufficiali.

Chiunque ami la città, ovunque viva, è benvenuto.

Che aspetti?

Entra anche tu nella nostra community!