Preparazione: 30 minutiCottura: 18 minutiPronto in: 1 ora 50 minutiDifficoltà: Bassa

Descrizione

Le treccine siciliane sono semplici biscotti di pasta frolla siciliana arricchita con miele. Venduti in ogni forno siciliano spesso in versioni un po’ troppo impoverite, sono ideali da consumare con il latte.

Ingredienti

  • 1 kg di farina 00
  • 300 g di zucchero
  • 300 g di strutto
  • 3 uova
  • 150 ml di latte
  • Un cucchiaio di miele
  • 10 g di ammoniaca per dolci
  • Una bustina di vanillina
  • Un pizzico di sale

Preparazione

Impastare su di una spianatoia la farina, setacciata, con lo zucchero, il sale, lo strutto tagliato a pezzetti, le uova, il miele, l’ammoniaca e la vanillina, aggiungendo, appena l’impasto dovesse risultare troppo duro e secco, un po’ di latte fino a ottenere una pasta omogenea e consistente. Formare una palla con la pasta, avvolgerla in una pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 60 minuti.
Trascorso questo tempo, staccare dalla massa dei tocchetti di pasta e stenderli con le mani fino a formare dei bastoncini dello spessore di 7-8 mm e lunghi tra i 20 e i 30 cm ciascuno. Piegare a metà i bastoncini in modo da fare combaciare le estremità e attorcigliarli a forma di treccina.
Disporre le treccine su una teglia unta, spennellarle con un po’ di albume o di latte, e quindi cuocerle in forno preriscaldato a 180 °C fino a doratura raggiunta (15-20 minuti circa).