Il pozzo di Gammazita si trova nel centro storico di Catania. Questo sito è racchiuso da una leggenda che è anche legata a una veridicità storica: gli abusi che i francesi stavano attuando ai siciliani durante il periodo angioino.

Questa è inoltre la causa dell’epidemia dei Vespri il 30 marzo 1282. Si dice che una giovane ragazza catanese, di nome Gammazita, nel 1280, era promessa sposa di un giovane catanese. Nel frattempo, un soldato francese, invaghitosi di lei, cerca di farla sua, ma invano. Gammazita, quindi, risulta essere una giovane forte e sicura.

Riuscì a far trionfare il suo rispetto mettendo in silenzio disonore e oppressione, ma prendendo una decisione dura che le costo’ la  vita: gettarsi da un pozzo, annegando, piuttosto che inchinarsi alle minacce del soldato francese.

Era così giovane, ma certamente non come  la sua tenacia. La leggenda di Gammazita, come possiamo immaginare, da’ il nome al pozzo del nostro centro storico catanese.IMG 20170816 WA0002

Condividi questo: