Pizzette Catanesi

Come puoi capire dal nome, sono delle pizze più piccole, ma non si tratta soltanto della dimensione, anche l’impasto delle pizzette é diverso, poiché é più dolce rispetto alla classica pizza grande. Le trovi in tutti i bar, nel bancone della tavola calda, ma anche in moltissimi panifici. A Catania i panifici mica si limitano soltanto a vendere il pane… come avrai potuto pensarlo?
La “pizzetta” classica é con salsa di pomodoro, formaggio ed origano. “Ovviamente” ci sono le versioni con le melanzane, con le uova sode, con i funghi, “alla norma“, etc..

INGREDIENTI

per l’impasto:

– 1 kg farina 00;
– ½ litro acqua tiepida, oppure 250 ml di acqua e 250 ml di latte intero , sempre tiepidi;
– 100 grammi strutto;
– 100 grammi zucchero;
– 20 grammi sale;
– 50 grammi lievito di birra.

per la farcitura ci occorrono:
– 400 grammi di sugo di pomodori pelati, (per la preparazione puoi vedere qui, sostituendo i pelati alla passata di pomodoro);
– 300 grammi di mozzarella per pizza tagliata a quadrotti;
– 18 olive nere denocciolate;
– 150 grammi di prosciutto cotto;
– funghetti trifolati o champignon in scatola 250 grammi;
– wurstel di suino 10 (da dividere a metà);
– olio d’oliva EVO q.b.
– origano q.b.

PREPARAZIONE:

Prima di ogni cosa prepariamo l’impasto: Impastare farina,  zucchero, strutto,  e aggiungere  poco per volta l’acqua tiepida col lievito completamente disciolto in essa. Quest’impasto si può ottenere lavorandolo molto bene e a lungo, manualmente o, ancora meglio, con una planetaria. Quando la pasta comincia ad amalgamarsi aggiungere poco per volta il sale. L’impasto è pronto quando si staccherà dalle mani o dalle pareti della planetaria. Mettere l’impasto ottenuto a lievitare in una ciotola capiente unta di strutto in luogo caldo per circa venti minuti (deve comunque raddoppiare il volume). Prepariamo  la salsa di pelati. Dopo aver suddiviso l’impasto in modo da ottenere 18 palline da circa 100 grammi cadauno, bisognerà sistemarle nella leccarda da forno opportunamente foderata di carta forno, appiattirle e dare una forma circolare ad ognuna, con un diametro di circa 12 cm ( in forno la lievitazione continuerà e si faranno un po’ più grandette). Su ciascuna di esse disporre una cucchiaiata abbondante di salsa di pomodoro pelato colorandone tutta la superficie, diamo una spolverata di origano, poi del prosciutto cotto tagliato a listarelle, mezzo wurstel, una cucchiaiata di funghetti leggermente strizzati , un’oliva al centro e irrorare con poco olio EVO.. Infornare a 180° e, appena noterete che il bordo delle pizzette inizierà a dorarsi ( dopo circa 20 minuti), aprire il forno e aggiungere su ognuna, al centro, due- tre quadrotti di mozzarella. Attendere che si sciolgano e servire !

Condividi questo: